Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

Un ETF per investire in aziende uniche

Home»Articoli»Un ETF per investire in aziende uniche

Un ETF per investire in aziende uniche esiste?

Lo state chiedendo a noi, quindi risposta scontata: sì!

Non so se avete mai sentito le attività di buyback.

Cos’è il buy back?

Attraverso il buyback back le aziende riacquistano dal mercato le proprie azioni.

In pratica le aziende tolgono dal mercato le proprie azioni, questo vuol dire che se si riduce il numero delle azioni presenti e rappresenta un premio per i loro azionisti i quali vedranno nel lungo termine un maggiore apprezzamento delle proprie azioni.

Quando un’azienda realizza degli utili ha tre diverse modalità per darli e distribuirli ai suoi investitori.

La prima è quella di reinvestirli nella propria azienda, nello sviluppo e nella crescita della propria azienda.

Seconda possibilità, tradizionale, è distribuire i dividendi.

Se non sai cosa sono ti consiglio di leggere qua:Azioni con dividendi mensili esistono ancora?

Terzo modo che le aziende hanno per distribuire indirettamente gli utili agli azionisti, quindi agli investitori, è quello di prendere gli utili che realizzano e utilizzarli per comprare le azioni sul mercato.

Comprando le azioni proprie sul mercato le vanno a togliere dal mercato, si riduce così l’offerta di azioni e quindi a parità di domanda il valore dovrebbe aumentare ripercuotendosi sul prezzo.

L’azienda così in un certo qual modo non fa altro che ridistribuire indirettamente gli utili ai propri azionisti.

La pratica del buyback è un’attività molto discussa dalle aziende americane

Molte hanno costruito il loro successo nel lungo termine in borsa proprio su questa attività di riduzione del numero di azioni in circolazione e soprattutto negli ultimi anni questa pratica qui ha visto un notevole incremento.

Ci sono specifici ETF che investono solo in aziende che fanno buyback, scopriamo qual è.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo. Ogni giorno trovi video analisi di titoli azionari, approfondimenti, supporto e assistenza.

Un ETF per investire in aziende uniche

L’ETF che ti presento per investire in aziende è un ETF globale.

Investe in aziende che praticano questa attività di buyback in tutto il mondo.

Questo ETF per investire i soldi è composto al 60% da aziende USA, segue al 5% nazioni rilevanti come Canada e l’emergente India e con percentuali molto più basse il resto delle nazioni.

All’interno dell’ETF ci sono 287 aziende.

Le maggiori sono le seguenti: Un ETF per investire in aziende uniche

In quale settore conviene investire?

A livello di diversificazione settoriale questo ETF investe moltissimo sui titoli tecnologici.

Il settore tecnologico pesa al 19%. Un altro 14% investe nel settore finanziario mentre il 10% è sul del settore industriale e delle comunicazioni e  13% al settore healt care e l’11% nel settore dei consumi ciclici.

Gli ETF sono sempre molto trasparenti nei loro investimenti e ha un gestione a distribuzione.

Non ha copertura valutaria quindi l’esposizione a valute diverse dall’euro non è coperta. Un ETF per investire in aziende uniche

Il costo di gestione annua è dello 0,39% molto basso in generale un po’ come per tutti gli ETF.

Vuoi imparare ad investire? Accedi ad oltre 15 ore di lezioni gratuite

Ma qual è questo ETF per investire in aziende uniche?

Stiamo parlando di un ETF di Invesco, Invesco Global buyback, mi raccomando, noi siamo indipendenti non ci prendiamo nulla nel consigliarvi questi ETF.

Ad oggi è quello migliore, se nel tempo dovesse uscirne un altro ancora più valido non abbiate dubbi che ve lo consigliamo.

Così voi se ne conoscete di migliori scriveteci.

Vi lascio la scheda: Un ETF per investire in aziende uniche

Quanto rende un ETF che investe in aziende uniche?

Vediamo i risultati rispetto all’azionario globale.

In nero troviamo l’ETF che ti stiamo consigliando, mentre in blu troviamo invece l’azionario globale. Un ETF per investire in aziende uniche Come possiamo vedere le performance sono state pressoché le stesse.

Arrivati a questo punto voglio sentire la vostra opinione e che cosa ne pensate.

Sicuramente si tratta di un ETF interessante, ma non perdete mai di vista l’intero portafoglio di investimento e prima di investire “a casaccio” informatevi e studiate una strategia di investimento adeguata.

Alessandro Moretti

Per le immagini relative alla composizione dell’ETF ringraziamo JustETF e Morningstar.

Portafogli_efficienti

Investire in ETF

Vuoi risparmiare migliaia di euro l’anno di costi ed avere maggiori rendimenti rispetto agli investimenti bancari?

Scopri di più