Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

Cosa ci insegna Warren Buffett sul Coronavirus?

Home»Articoli»Cosa ci insegna Warren Buffett sul Coronavirus?
Warren Buffett Coronavirus

Cosa ci ha insegnato Warren Buffett sul Coronavirus?

Il terzo uomo più ricco del pianeta ci insegna che rispettare gli altri e la legge vale per tutti: attualmente anche lui è in quarantena.

La tradizionale riunione degli azionisti della Berkshire Hathaway si terrà online il 2 maggio.

Oltre questo cosa ci insegna su come gestire l’impatto del coronavirus sui nostri investimenti?

Ma chi è Warren Buffett e come ha costruito il suo successo?

Warren Buffett e su altri su altri suoi insegnamenti lasciato ma andiamo a vedere chi è.

Per chi non lo conosce è anche noto con il nome dell’oracolo di Omaha, soprannome meritatosi grazie soprattutto per il suo fiuto per gli affari.

Warren Buffet è uno dei maggiori esponenti e della finanza e uno dei migliori investitori al mondo almeno così definito.

In particolare, poi è il terzo uomo più ricco al mondo, ora è possibile che le statistiche cambino ma lui sempre nella top 5 resta grazie ad un patrimonio di 73,3 miliardi di dollari, qui il suo portafoglio azionario aggiornato.

Warren Buffett patrimonio

 come ha costruito il suo successo?

Semplicemente investendo nel lungo periodo in azioni quindi la sa lunga su come investire e per questo è interessante vedere cosa ne pensa del Coronavirus e come questo influenza i mercati.

migliori investitori

Il settore finanziario oltre che il sanitario è il settore che è stato colpito si più in questi giorni, la pandemia mondiale lo è stata anche per l’economia.

coronavirus warren buffett

Il primo insegnamento di Warren Buffet

Perciò vediamo il suo primo insegnamento.

“Le azioni nel lungo termine vincono sempre”

Lui ha costruito nell’investire in azioni e nel tenerle sul lungo periodo.

Secondo lui il Coronavirus non deve interessarci, perché darà grosse e pesanti implicazioni ma nel breve termine.

Tutto quello che succede nel breve termine non ci deve interessare.

coronavirus buffet

Perché dice questo? Perché per lui il breve termine è difficile da capire e meno utile fare previsioni.

 

Ma ne parla nella sua lettera agli investitori?

In realtà nella sua lettera non lo considera, non vi è il minimo accenno al virus.

Quello che più gli preme leggendo la lettera sono due cose:

  • tassi di interesse
  • tasse

Sono queste due le variabili ad oggi e per chi come lui ha un orizzonte di investimento lungo che più impatteranno nel mercato.

Dal suo vaticinio se tasse e tassi, scusate il gioco di parole non voluto, rimarranno invariati le azioni performeranno meglio delle obbligazioni.

Proprio per questo nella sua lettera agli investitori ribadisce che continuerà a prediligere le azioni più che le obbligazioni e ad altri tassi.

Buffett non sta dicendo che il mercato non scenderà mai, insomma Buffett ha 89 anni di crisi ne ha viste parecchie e sa come vanno e come comportarsi.

Lui non ci nega che le crisi non ci sono o che non possono essere distruttive.

Anzi dice che può calare anche del 50%

Chi può salvarsi dal Coronavirus secondo Warren Buffett?

Parliamo di investitori.

Può cavarsela chi ha un orizzonte temporale lungo e riesce a gestire bene le proprie emozioni.

Chi ha un lungo termine, un buon grado di rischio e riesce a controllare le emozioni.

E chi non possiede queste caratteristiche?

Chi al -5% va in paranoia?

Ecco per Warren Buffett, coronavirus o no, se non riuscite a gestire tali emozioni allora questo tipo di soluzioni non fanno per voi.

E magari neanche alla fine vi interesseranno poi tanto, ma tranquilli se poi avete bisogno di soldi c’è una soluzione anche per voi e più avanti ve en parlo.

Se voi avete un orizzonte temporale lungo, cosa dicono i giornali oggi e cosa accadrà domani non vi deve interessare poi tanto.

Guardate il grafico seguente come e quanto in 10 anni la crisi del 2007-08 è stata recuperata e sorpassata.

coronavirus crisi borsa warren buffet

Cosa ha fatto realmente Warren Buffet con il Coronavirus?

Questa era la lettera agli azionisti, ma cosa ha fatto poi in questi giorni mentre il Covid-19 infuria?

In realtà, Buffett ha incrementato la sua esposizione.

Non ha perso tempo e ha acquista le azioni della Delta Airlines.

Dunque, è andato ad incrementare un’esposizione azionaria su un comparto tra l’altro molto affossato.

In questi giorni lo vedete i trasporti sono bloccati, alcune compagnie sono in forte crisi tanto da far volare anche aerei vuoti.

Insomma, un comparto su cui quasi nessuno ora come investirebbe, così come quello turistico perché segnati da grandissime contrazioni.

Soprattutto nel breve periodo.

In questo momento oltre a dirci che non è per tutti, non è per tutto il patrimonio ma se ho pianificato bene posso permettermelo.

Il primo punto è pianificare bene.

Perché se ho pianificato male sono già fuori del rischio e non dormo la notte.

In quei casi, niente misure drastiche, restate sereni, vendete, chiudete tutto e rifate la vostra pianificazione finanziaria.

Anche perché le perdite si recuperano e l’importante e il virus ce lo ricorda sono altre le cose di valore e per cui perdere il sonno.

Altrimenti se avete pianificato bene in base ai vostri obiettivi oggi c’è solo da stare tranquilli e se possibile come nel caso di Buffett approfittare, sennò anche la semplice pazienza ripaga.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

Gli insegnamenti di Warren Buffett sul Coronavirus

L’impatto del virus avrà conseguenze minime tra 10 anni.

I mercati avranno recuperato e noi avremo superato questa crisi.

Mantenere l’orizzonte di lungo periodo.

Buffett ha acquistato Delta Airlines e non per avere un ritorno tra uno o due anni, ma nel tempo, guardate come infatti ne è cresciuto il valore nel 2019.

delta airlines Warren Buffett e il coronavirus

Le tempeste ci sono, l’importante è non perdere la rotta.

Lo sto comprando perché tra 10-20 anni non ci sarà più questa minaccia.

Ok, magari sarà un’altra ma nel frattempo avrà reso nel lungo periodo.

E poi ultimo consiglio, appunto inizia ad acquistare, certo però in qualcosa che conosce e che prima ha quantomeno studiato.

Infine, come promesso se il mercato finanziario e gli alti e bassi non fanno per voi, affidatevi ad un bravo consulente e lasciate a lui di vivere queste ansie quotidiane.

Per questo voglio lasciarvi con una citazione di Warren Buffet, che se oggi è il Coronavirus, in futuro sarà un altro cigno nero o bianco che sia:

“Guardate le fluttuazioni del mercato come vostro amico piuttosto che come vostro nemico; traete profitto dalla follia piuttosto che parteciparvi”

La follia intende proprio evitate di vendere a prezzi stracciati o di fare 3.000 operazioni che oltre le perdite vi fate male anche con le commissioni.

Piuttosto andate in giro ad analizzare e a capire quali e come comprarle e se volete qui potete leggere anche il parere di Ray Dalio sul coronavirus.

E voi, farete come Warren Buffett?

Fatemi sapere come state affrontanto questa crisi anche economico – finanziaria qui nei commenti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie finanziarie del mondo? Iscriviti alla nostra newsletter gratuita “La bussola Finanziaria

Danilo Zanni

0Commenti

    Lascia un commento