Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

ETF sulla Robotica: i 3 migliori

Home»Articoli»ETF sulla Robotica: i 3 migliori
etf_robotica

ETF Robotica e automazione? Eccovi serviti!

È uno dei temi più caldi e ricercati tra i trend di mercato. scopriamo 3 ETF sulla robotica e dell’automazione.

Li smonteremo dall’inizio alla fine e li analizzeremo in maniera più dettagliata.

Il settore dell’automazione e della robotica

Il settore della robotica e dell’automazione è un settore super caldo in questo momento.

Stiamo vivendo una vera e propria rivoluzione industriale e tecnologica che sta cambiando la vita di tutti noi, ciò sia come consumatori sia a livello anche industriale.

La domanda su questo tema di investimento nella robotica è in fortissima crescita e ci si attende che possa continuare a crescere anche nei prossimi anni.

Si tratta di un settore dove c’è tantissima domanda e che si sta sviluppando tantissimo, le innovazioni si susseguono anno dopo anno, addirittura mese dopo mese; pertanto, ci sono tantissime aziende che aumentano i prodotti e aumentano le vendite. Aumentano i fatturati aumentano gli utili e dove ci sono aziende che crescono ovviamente ci sono capitali che entrano e gli investitori possono avere degli ottimi ritorni.

Non sto dicendo che sicuramente investire nella robotica porterà palate di soldi nei prossimi anni, ma indubbiamente si tratta di un settore molto interessante.

Poi il futuro è imprevedibile per definizione quindi dobbiamo essere disponibili ad accettare i rischi e ad avere eventualmente anche delle perdite però indubbiamente questo di investire nella robotica è un’opportunità interessante da andare a cavalcare.

Ma come possiamo fare quindi per esporci su questo tema di investimento e attraverso gli ETF robotica?

ETF sulla robotica i miei criteri per la selezione

Analizziamo nel dettaglio questi 3 ETF sulla robotica e se poi siete interessati ad investire o imparare qua trovate veramente tanti strumenti per mettere in pratica la vostra strategia.

Questi ETF robotica sono tutti quanti ETF che investono a livello globale quindi all’interno di questi ETF ci sono aziende non di un singolo Stato, magari solo Europa solo America o solo paesi emergenti, no.

Coprono aziende di tutto il mondo sono tre ETF sulla robotica che non hanno copertura valutaria quindi ci esponiamo ai vari rischi cambio, non è un grandissimo problema.

Il vantaggio è però che tutti e 3 gli ETF sulla robotica sono tutti e tre ETF sulla robotica ad accumulazione di profitti quindi i dividendi che pagano le aziende che sono al loro interno non vengono distribuiti agli azionisti. Gli investitori che hanno le quote di questi ETF sulla robotica non percepiranno dividendi ma questi li vedranno reinvestiti.

Altra valutazione: sono giganteschi.

Pensate contano più di un miliardo di dollari di massa in gestione. Il primo dei tre ETF robotica un miliardo di dollari ha 3,2 miliardi miliardi di gestito il secondo, mentre il terzo ETF sulla robotica è un po’ più piccolino, ha poco più di 300 milioni di massa gestita ma è comunque una buona dimensione.

A livello di anzianità di servizio se vogliamo dirla così il primo è stato quotato il primo nel 2014, il secondo nel 2016, il terzo nel 2018 è quello più giovane ma non è un grande problema

ETF sulla robotica: quali sono i costi

Stiamo parlando di ETF, perciò, a livello di costi rimangono tutti molto competitivi. Nel dettaglio il primo ETF sulla robotica è il più costoso, costa lo 0,80% all’anno mentre gli altri due ETF sulla robotica invece sono fermi ad un costo dello zero 0,40% all’anno.

Quello che ci tengo a notare è che sono costi molto bassi per essere degli ETF azionari anche se sono un po’ più alti di quelli più classici super diversificati.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo. Ogni giorno trovi video analisi di titoli azionari, approfondimenti, supporto e assistenza.

Le migliori performance dei 3 ETF sulla robotica

A livello di performance dato che investono sullo stesso tema di investimento, sono ETF tematici sulla robotica sono molto simili.

Qui possiamo vedere i tre grafici nell’ultimo anno e effettivamente i movimenti sono molto simili tra loro.

Il primo degli ETF sulla robotica ha fatto il 44% di crescita, il secondo il 46% il terzo il 45% negli ultimi 12 mesi.

Se andiamo a guardare su un orizzonte di 3 anni invece le differenze sono un po’ più marcate.

Il primo ha realizzato una performance del 66%, il secondo dell’ 83% il terzo del 103%, altro che piccolino!

Per quanto riguarda invece gli ultimi 5 anni il terzo non era ancora presente, mentre invece ci sono delle belle differenze anche tra il primo e il secondo.

etf robotica

Il primo dei nostri ETF sulla robotica ha fatto il 153% contro però il 171% del secondo, un 20% di differenza negli ultimi 5 anni.

Ma livello di rapporto tra rischio e rendimento?

Vediamo delle belle differenze prendiamo come orizzonte temporale gli ultimi 3 anni dove tutti e tre gli ETF sulla robotica erano attivi.

Anche qui notiamo che il terzo è quello che ha prodotto la maggior performance a parità di rischio. Il secondo ETF sulla robotica è una via di mezzo e il primo invece che sembra essere il peggiore dei tre ETF sull’automazione.

In quali azioni investono?

Le aziende presenti all’interno di questi ETF sulla robotica sono diverse. Seppur i 3 ETF investono nello stesso identico tema di investimento, tutti e tre hanno al loro interno aziende diverse.

Guardando al basket di aziende dei 3 notiamo delle differenze, sono molto diversificati: le aziende al loro interno sono molto diverse nessuna pesa più del 2,5- 3% ma possiamo vedere che alcune aziende che sono presenti con pesi importanti in uno di questi ETF magari non sono presenti negli altri ETF.

Quindi dobbiamo tenere in considerazione il fatto che il basket di aziende che andiamo a comprare investendo in questi ETF sull’automazione e è diverso e quindi non stiamo comprando proprio le stesse azioni.

Nel primo ETF abbiamo Nvidia che pesa il 2,15% ma questa stessa azienda non è presente tra i primi 10 componenti degli indici del secondo e del terzo ETF sulla robotica e l’automazione.

Ecco 3 nomi dei migliori ETF sulla robotica

Ora che li abbiamo analizzati nel dettaglio vi starete giustamente chiedendo quali sono questi 3 migliori ETF sulla robotica e automazione?

Eccoli qua.

etf robotica

Il primo è L&Grobo Global Robotics and automation, si trova con il codice ROBO.

Il secondo è l’iShares con il codice RBOT il terzo è il Lyxor con il codice ROAI.

Ma sai come si investe in ETF?

Ti consiglio di leggere come comprare ETF?.

Anche a livello di prezzo delle quote sono molto simili il primo prezzo ha un prezzo di 23 € il secondo ETF sull’automazione circa 11€, mentre il terzo all’incirca 33€.

Ma livello di rapporto tra rischio e rendimento?

Vediamo delle belle differenze prendiamo come orizzonte temporale gli ultimi 3 anni dove tutti e tre gli ETF sulla robotica erano attivi.

Anche qui notiamo che il terzo è quello che ha prodotto la maggior performance a parità di rischio.

Il secondo ETF sulla robotica è una via di mezzo e il primo invece che sembra essere il peggiore dei tre ETF sull’automazione.

Vuoi investire in ETF ma non sai quale broker scegliere? Scarica la guida gratis

Qual è il migliore ETF sulla robotica?

Non c’è una grande differenza, più o meno sono simili è vero che ci sono delle differenze ma il tema di investimento è la robotica e l’automazione.

Se proprio dovessi scegliere quello più specializzato sulla robotica sceglierei iSharers, perché è quello di dimensioni più grandi e ha un costo più basso è un’ottima via di mezzo tra i 3 ETF.

Mi raccomando si tratta di mie personali valutazioni e non sono consigli di investimento, inoltre, non ci prendiamo soldi, come sempre premiamo l’indipendenza quale stile di vita.

Poi se uno sceglie o ha già investito negli altri due non è affatto un problema.

Cosa super fondamentale da non derogare mai quando si investe in questi ETF tematici è la gestione del capitale.

Perché se da una parte quando le cose vanno bene si possono avere degli ottimi profitti dall’altra se si dovesse sbagliare il timing si rischierebbero di avere anche delle grandi perdite.

Noi da investitori responsabili non possiamo permetterci di distruggere un portafoglio perché sbagliamo il tema di investimento in cui andiamo ad investire.

Per questo è fondamentale andare ad investire solo una piccola piccolissima parte del nostro capitale in questi ETF tematici sulla robotica e l’automazione.

Mi raccomando se vi piacciono questi temi nell’area riservata gratuita del dream team degli ETF trovate una selezione di 5 ETF tematici scelti da noi, una guida di base per imparare ad investire in ETF, ma sono certo che presto non vedrete l’ora di diventare investitori consapevoli.

Alessandro Moretti

ETF

Investire in ETF

Vuoi risparmiare migliaia di euro l’anno di costi ed avere maggiori rendimenti rispetto agli investimenti bancari?

Scopri di più