Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

4 modi per investire i bonus INPS

Home»Articoli»4 modi per investire i bonus INPS
investire INPS

In attesa di sapere chi e quando pagherà i bonus e gli altri incentivi l’INPS vediamo come possiamo investire questi soldi.

Per voi abbiamo trova 4 modi diversi per investire i soldi che arriveranno dall’INPS o con altri accrediti e agevolazioni.

Le ragioni per investire i Bonus Inps e gli altri bonus

Questo bonus insieme agli altri come quello per i congedi e gli altri accrediti fanno parte del grande pacchetto di misure che l’Italia al momento ha messo in campo per sostenere ed evitare una contrazione eccessiva dell’intera economia italiana.

Sicuramente non saranno le uniche misure e anche noi dobbiamo però contribuire a non renderle inutili.

Se l’INPS investe su di noi e ci supporta dovremmo investire anche noi.

Il pacchetto di misure del Cura Italia sono state già messe in moto, di quali misure si tratta e quelle che potrebbero esserti utili le trovi qui.

Tra i molti in questi giorni, ed uno dei primi a essere partito è il famoso bonus di 600€ dell’INPS.

Tra hacker, veri o fittizi, alla fine all’INPS sono arrivate più di 1,66 milioni di domande per “soli” 4,4 milioni di bonus ad essi effettivamente a disposizione.

Ma di fronte allo scenario di incertezza e paura di oggi come è meglio investire questi soldi dell’INPS e in generale gli altri bonus che arriveranno?

Abbiamo trovato 4 modi per investire questi e gli altri bonus INPS e non che arriveranno.

1 Ripaga i tuoi debiti

Il primo modo per usare il bonus INPS e gli altri non è per investire, ma per evitare di spendere ancora.

Appena arriveranno questi soldi cercate di usarne solo una parte per le spese tradizionali.

So che forse non  è possibile, ma chi può cerchi di ripagare tutti i debiti che ha all’attivo.

Come? Semplicemente ripagando i debiti anche di una semplice carta di credito.

Pensate che secondo la FED gli americani hanno dovuto ripagare $ 930 miliardi di solo debito da carta di credito a partire dal quarto trimestre del 2019.

investire inps

Ripagando i vostri debiti non solo sarete più sereni, ma anche eviterete che i tassi di interesse su essi pendenti vi mangino lentamente il resto delle vostre piccole o grandi entrate.

2 Conto d’emergenza

Di certo il coronavirus ci ha preso impreparati e costretto a rivalutare molte cose.

Se non avete bisogno di quei soldi uno dei modi migliori per investire il bonus INPS o gli altri incentivi è proprio quello di pensare di aprire un conto di emergenza.

In questo modo avrete dei soldi di riserva da usare per questo e altre occasioni più difficili.

Cominciate a costruirlo fin da oggi e a valutare quanto del bonus INPS versare e investire.

In questi giorni informatevi online sui diversi conti, leggete bene le note informative, i tassi e le spese che vi verranno applicati dai diversi istituti.

Ma soprattutto, prima di aprirlo, ricordate che è un conto d’emergenza e per questo l’operatività dovrebbe essere ridotta optate così per conti deposito.

Scopriamo ora gli altri due modi migliori per investire i soldi che arriveranno con il bonus INPS e gli altri incentivi

3 Investire

Se siete tra coloro che il periodo di quarantena ha più colpito o potrà colpire ma per fortuna non avete debiti e per le emergenze siete preparati ecco il modo 3 per investire il bonus INPS più adatto a voi.

Anche durante una crisi o una recessione è importante investire e non fermarsi.

L’importo, so che può sembrarvi molto ridotto per fare un buon investimento, ma non è così.

Se siete giovani o il vostro lavoro è a rischio investite sulla vostra formazione e aggiornamento: una lingua, una nuova competenza o in prodotti finanziari.

Per quest’ultimo caso prestate anche e soprattutto attenzione a come e dove investite finanziariamente e se avete paura di sbagliare chiedete a dei professionisti.

Invece se avete un’attività economica investite per rilanciarla ad esempio puntate anche voi sull’online e su come rendere meno fisico il vostro servizio o prodotto.

Sempre nel campo delle attività studiate e investite in ricerca o formazione vostra e dei vostri dipendenti.

Non fermatevi, solo per la quarantena.

Gli incentivi ed i bonus INPS e non possono essere un’ottima soluzione per migliorare e migliorarsi e far sì che di fronte alle perdite la vostra impresa possa uscirne più forte.

Anche perché sono gli investimenti che fanno girare gran parte dell’economia e avviando voi questo processo sarete di nuovo voi a beneficiarne.

E la crisi per voi e anche per gli altri passerà prima.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

4 Donare

Infine il nostro ultimo consiglio si allontana un po’ dai consigli per investire i soldi dell’INPS o gli altri incentivi.

Ma se avete mantenuto il lavoro e avete risorse economiche adeguate potreste prendere in considerazione l’idea di donare una parte degli incentivi che arriveranno per aiutare coloro che sono stati più colpiti da questa emergenza sanitaria e che li lascerà senza riferimenti economici o emotivi.

Molte case di cura, ospedali e la stessa protezione civile hanno ancora bisogno di noi.

Se non interveniamo nel nostro piccolo ne risentiremo tutti sul grande.

E si può donare anche poco, ma avere poi tantissimo di ritorno.

investire inps donare

 

Voi pensate che riuscirete ad investire i soldi del bonus INPS o gli altri che arriveranno o li spenderete tutti?

Fatemi sapere come pensate sarebbe meglio usarli.

Vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie finanziarie del mondo? Iscriviti alla nostra newsletter gratuita “La bussola Finanziaria

Alessandro Moretti

0Commenti

    Lascia un commento